Home Strada facendo… Al via i campi scuola per i bambini e i ragazzi dell’Acr della Parrocchia SS. Annunziata di Ispica

Al via i campi scuola per i bambini e i ragazzi dell’Acr della Parrocchia SS. Annunziata di Ispica

“Su per giù – alzo gli occhi verso i monti” il tema che accompagnerà questa entusiasmante esperienza

da Redazione
315 visualizzazioni

Hanno preso il via il 1° luglio scorso i campi scuola per i bambini e i ragazzi dell’Acr della Parrocchia SS. Annunziata di Ispica. Dopo la coinvolgente esperienza del Grest, il percorso intrapreso continua con i campi estivi 2024 che rappresentano sempre un’esperienza che arricchisce e che resta scolpita nei cuori di quanti vi partecipano. “Su per giù – alzo gli occhi verso i monti” il tema scelto che si riallaccia e rappresenta una continuazione di quello che ha fatto da sfondo al Grest “VIAVAI, mi indicherai il sentiero della vita”. In entrambi i casi l’allusione è al viaggio inteso come grande metafora del modo di costruire la propria relazione con Dio, provando a far comprendere che la Fede è sì un dono, ma è anche un cammino tortuoso, faticoso, ma soprattutto coraggioso che ti porta ad ammirare panorami stupendi. Dio sceglie i monti per costruire la relazione con l’uomo: ed è per questo che il Campo Estivo 2024 ha come ambientazione i monti della Bibbia, che fanno da scenario all’obiettivo generale, ovvero prendere coscienza che il viaggio nella fede è un percorso di crescita che non può essere lasciato al caso, ma ha alcune tappe fondamentali che tracciano un cammino e disegnano una strada. I primi ad intraprendere questo viaggio sono stati i bambini di 3° elementare che per la prima volta hanno vissuto l’esperienza di un campo di due giorni. Tanti i momenti di riflessioni con attività pensate dalle educatrici per affrontare vari temi quali la gioia, l’importanza delle relazioni con gli altri, il rispetto delle regole. Non sono mancati i momenti di svago con giochi d’acqua, calcio, salti e caccia al tesoro. Il suggestivo momento di preghiera sotto le stelle ha entusiasmato molto i bambini: guidati da Don Manlio, hanno voluto rivolgere a Gesù preghiere personali che hanno davvero toccato il cuore di tutti. A conclusione del campus le mamme, sempre presenti e di grande aiuto anche in cucina, hanno portato la merenda che tutti insieme hanno condiviso, dando dimostrazione ancora una volta di quanto la sinergia Chiesa-Famiglia sia un binomio perfetto e indispensabile per la crescita dei bambini e dei ragazzi. I messaggi ricevuti dalle educatrici e da Don Manlio da parte delle mamme sanciscono l’ottima riuscita del Campus estivo:

Grazie di cuore alle nostre catechiste❤️ai ragazzi che hanno aiutato i nostri bimbi in questi due splendidi giorni ❤️grazie a don Manlio che i bimbi adorano per la sua bontà e saggezza… alla prossima esperienza insieme ❤️❤️buona estate (Mary)

Grazie ancora alle nostre carissime e preziose catechiste, per i nostri bimbi è stata un’esperienza unica ♥️ (Francesca)

Grazie catechiste meravigliose per il tempo dedicato in questo anno e in questi giorni! Esperienza bellissima! 💙💙💙 (Chiara)

Un grazie di💙a tutti voi x questa bellissima esperienza (Gianna)

Grazie per aver donato del vostro tempo ai nostri figli: avete regalo un ricordo prezioso da custodire 💙 (Stefania)

Grazie di cuore ❤️ alle suore, alle catechiste, ai ragazzi che hanno collaborato e a Don Manlio per il tempo prezioso che avete dedicato ai nostri bambini. Esperienza che ricorderanno. Grazie infinite 💙 (Adele)

Mi unisco al coro di ringraziamenti. Per ogni sguardo, ogni parola, ogni attenzione, ogni insegnamento, per la cura e la dedizione. Grazie (Daniela)

Grazie a tutti voi per i momenti di condivisione, fratellanza di cui hanno potuto godere i nostri bambini ..💓💓💓 (Graziana)

Grazie infinite a tutti per l’esperienza donata ai nostri bimbi ♥️ Rosario è ritornato molto contento. Grazie mille 😘😘😘 (Eugenia)

Grazie di vero cuore per la cura e la dedizione materna, per aver sacrificato tempo e famiglia, il mio grazie anche alle vostre famiglie. Grazie alle suore e alle animatrici! Grazie Silvia💙 e infine grazie al nostro instancabile Don…(Mariarita)

di Katia Pioggia e le educatrici del Gruppo Acr di 3^ Elementare

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su ACCETTO acconsenti al loro utilizzo. ACCETTO Scopri di più