Home Tra terra e cielo La preghiera di lode

La preghiera di lode

da Redazione
427 visualizzazioni

Sono stato chiamato a parlarvi della “Preghiera di Lode”, ma prima di addentrarmi in essa, vorrei soffermarmi brevemente sull’importanza della preghiera nella vita di ciascuno di noi.

Chiunque sia stato battezzato, ha ricevuto il dono dello Spirito Santo, perciò il cuore cristiano non può non sentire il bisogno di un rapporto continuo con Dio. La preghiera deve avere la continuità del “respiro”, in certo senso è il respiro dell’anima.

Premesso questo, la “preghiera di Lode” è una forma di preghiera che troviamo nei Salmi e in tante preghiere che la Chiesa ci ha insegnato.

Lodare, significa, elogiare, applaudire, congratularsi ,parlare bene di qualcuno, ingrandire ed esaltare. Si loda Dio, non solo per quello che ci ha dato, ma soprattutto, per quello che è, e per quello che ha creato.

Questo è quello che padre Matteo La Grua, esorcista e uno dei padri del Rinnovamento nello Spirito Santo, diceva, parlando della “Preghiera di lode”.

La preghiera, e soprattutto la preghiera di lode, è il miglior antidoto contro le forze del male. Non è l’esorcismo che è più potente contro le forze del male, no, ma è la preghiera di lode più potente dell’esorcismo contro le forze del male.

Lodate il Signore. Non c’è modo migliore, per cacciare Satana, quanto piegare le ginocchia e lodare Dio, benedire Dio. E allora Satana se ne va. Del resto è la Scrittura che ce lo dice, è Pietro che ce lo dice: pregate, ed egli fuggirà da voi. Pregate. Per cui, non si sbaglia mai lodando Dio.

Più le cose dovessero andar male, più dovremmo benedire Dio e le cose si aggiusteranno, le cose si riequilibreranno; perché nella preghiera di lode i Cieli si aprono, il Signore scende, gli Angeli vengono e dove c’è il Signore che viene, gli Angeli che lodano con noi, tutto è equilibrio, tutto è pace e non ci può essere presenza delle forze del male. Perciò, “non perdiamo mai la calma quando le cose vanno male in famiglia, o quando abbiamo delle avversità, ma piuttosto Benediciamo il Signore.”

Chiediamo allora aiuto al Signore che mediante il suo Spirito ci insegni a lodare e a fare sempre la Sua volontà.

Maria, la Madre della Lode, interceda per noi.

di Salvo Cocciro

1 commento

rosariapiazfz36m 25 Gennaio 2022 - 11:14

Grazie Salvo per questo tuo delicato e toccante articolo.Nella preghiera di lode i Cieli si aprono ,il Signore scende, gli Angeli vengono e non ci sarà presenza delle forze del male.

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su ACCETTO acconsenti al loro utilizzo. ACCETTO Scopri di più