Home Strada facendo… All’incontro con Lui. Le tappe della Prima Comunione

All’incontro con Lui. Le tappe della Prima Comunione

da Redazione
362 visualizzazioni

Di domenica in domenica noi cristiani siamo chiamati ad accostarci all’Eucarestia, quel pezzetto di pane in cui Gesù si fa cibo di vita eterna per noi.

L’Eucarestia fu istituita da Gesù stesso nell’ultima cena, proprio per questo, ogni santa messa rinnoviamo quel rituale mangiando il corpo di Cristo. Noi cristiani iniziamo a fare la comunione all’età di 9/10 anni, così come, sabato e domenica 29 e 30 aprile scorsi, hanno fatto i nostri bambini della catechesi Acr, i quali, si sono accostati per la prima volta al sacramento dell’Eucarestia ed è stato emozionantissimo, non solo per noi mamme ma anche e soprattutto per i bambini.

Questo percorso è stato un susseguirsi di varie tappe: La prima è stata la benedizione delle tunichette e la consegna del vangelo, poi c’è stato il momento bellissimo delle prime confessioni, in cui i bambini hanno rinnovato le promesse battesimali, andando dal sacerdote con una pietra, riportando, al posto del sasso un fiore, simbolo della bellezza che nasce dal comunicarsi. Una festa veramente importante che ha coinvolto tutti, grandi e piccini, vissuta nella splendida cornice del Convento delle Suore Domenicane al Carmine.

Altra tappa è stata la messa di presentazione alla comunità. Momento importante perché l’iniziazione cristiana non è soltanto compito delle famiglie e degli educatori, ma dell’intera comunità, la quale deve annunciare con il suo esempio la bellezza di essere cristiani e di far parte di una “famiglia di famiglie”. E’ stato incoraggiante percepire così tanto affetto e sentire l’abbraccio di tutti, dagli anziani ai più piccoli.

Infine siamo arrivati alle celebrazioni della prima comunione, organizzate con cura come tutto il resto. Emozionante il momento in cui i bambini si sono avvicinati, in modo composto e felice, a quella “presenza misteriosa” che gli veniva donata.

Si sono preparati a questo giorno attraverso un cammino di fede nel quale hanno vissuto momenti di gioia, condivisione, fatica, vivacità e riflessione con le catechiste (Angela, Raimonda e Graziana) che sono state bravissime durante tutto il percorso.

Quello che all’esterno è emerso è il lavoro che loro hanno fatto, e cioè far capire ai bambini i principi fondamentali della riconciliazione e conseguente comunione, evidenziando che conoscere Gesù significa vivere un pochino più serenamente.

Alla fine di entrambe le celebrazioni la chiesa era colma di gioia di affetto e di gratitudine per il lavoro fatto.

Molti i ringraziamenti di noi mamme:

Grazie mille a voi veramente per tutto quello che avete fatto e trasmesso ai nostri bimbi.

– Grazie tante alle catechiste e don Manlio per questo cammino di fede e speriamo che si continui sempre con lo stesso entusiasmo.

– Un grazie speciale va a voi bravissime catechiste, attente e preparate, voi siete le braccia della nostra comunità… braccia amorevoli ricche di cura… Alla fine di queste splendide settimane in cui ci avete regalato bellissime emozioni non possiamo che rinnovare la nostra riconoscenza per aver accompagnato i nostri piccoli verso loro primo incontro con Gesù Eucarestia.

– Il percorso fatto fin ora di accompagnamento dei nostri bambini verso Gesù eucarestia è stato davvero emozionante ricco di momenti profondi e comunitari. I bambini hanno avuto la gioia di preparare ogni singola cosa è con loro altrettanto noi. Un grazie alle nostre catechiste pazienti e speciali e al nostro parroco guida e conforto per tutti noi. Noi genitori possiamo impegnarci a coinvolgere i nostri figli a seguire ogni giorno la luce di Cristo.

E che dire un bellissimo percorso … e non finisce qui…

Buon cammino ragazzi.

I genitori del Gruppo di IV Elementare

In foto: Foto di gruppo – Presentazione dei ragazzi alla Comunità (23 Aprile 2023)

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su ACCETTO acconsenti al loro utilizzo. ACCETTO Scopri di più