Home Strada facendo… “Dritti al cuore della croce”. Online il percorso di Quaresima 2022 per i nostri ragazzi

“Dritti al cuore della croce”. Online il percorso di Quaresima 2022 per i nostri ragazzi

da Redazione
792 visualizzazioni

Pubblichiamo e per la prima volta partecipiamo online il sussidio della Quaresima 2022 che quest’anno abbiamo voluto elaborare. Frutto del lavoro del gruppo catechisti della Comunità Parrocchiale, questo si propone di inserire i ragazzi in un percorso da vivere intensamente, ricco di segni e che trova il suo riferimento nella liturgia quaresimale. Perchè possa essere di aiuto a tutti e possa, in questo tempo particolarmente preoccupante, donare a ciascun ragazzo la speranza di essere “discepoli della Pasqua”, essendo veri “discepoli della Croce”. Di seguito la presentazione introduttiva e il link dove è possibile visionare il sussidio online.

Ci prepariamo anche quest’anno, a intraprendere il cammino di Quaresima, per vivere intensamente la Pasqua. Questa proposta è basata sulle parole chiave della quaresima: digiuno, carità e preghiera sapientemente legate al vangelo domenicale e collegate fra loro dal segno della croce il simbolo per eccellenza della cristianità e della rinascita umana. I vari momenti sono stati pensati in maniera che bambini e ragazzi possano in questo tempo incontrarsi più intimamente con Gesù che soffre.

Stiamo ancora vivendo nella sofferenza e nel timore a causa della pandemia, e a questo si è aggiunto il timore per la guerra scoppiata in Ucraina, una guerra assurda (come tutte le guerre) che miete vittime ogni giorno. 

Tuttavia la Quaresima e la Pasqua ci annunciano il grande amore e la misericordia di Dio per noi. Egli non ci abbandona e vuole il nostro bene e la nostra salvezza. Proprio grazie alla morte e risurrezione di Gesù abbiamo il privilegio di entrare nell’abbraccio della Trinità SS.ma per vivere finalmente la gioia vera.

In questo cammino apriamo il nostro cuore alle necessità dei fratelli bisognosi, con la preghiera; il digiuno, sollecitato anche da papa Francesco; la carità verso chi ha bisogno; e infine il perdono, che ci riconcilia al padre, vogliamo educare e sensibilizzare i nostri giovani all’altruismo che genera affetto e cura.

Esprimiamo in questo modo il nostro contributo alla crescita dei bambini/ragazzi che lui ci ha affidati per edificare la comunità dei figli di Dio. Che è la Chiesa tutta.

E allora pronti a collegare il cuore alla croce…  

Buon cammino.

Don Malio Savarino

Link del sussidio:

https://www.flipbookpdf.net/web/site/ff2eaa91900a8fb1967a535d23b4c91f742aae48202203.pdf.html

 

I catechisti della SS. Annunziata

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su ACCETTO acconsenti al loro utilizzo. ACCETTO Scopri di più