Home Annunziando Super piccoli capaci di grandi cose. Un’agenda per Acierrini

Super piccoli capaci di grandi cose. Un’agenda per Acierrini

da Redazione
334 visualizzazioni

Un’esperienza unica quella vissuta, a Silvi Marina il 6-7-8 ottobre all’Incontro Nazionale dell’Azione Cattolica dei Ragazzi “Super – piccoli capaci di grandi cose con Te”, dagli 800 ragazzi provenienti da tutta Italia.
Questo incontro nasce per creare la consapevolezza nei ragazzi che ciascuno di loro abbia dei “superpoteri” che, come i talenti raccontati da Gesù nel vangelo, se messi a disposizione della comunità possono creare positività, opere buone, “famiglia”.

Quindi non hanno solo festeggiato gli acierrini riuniti ma hanno riflettuto, ideato e si sono messi in gioco, riscoprendosi protagonisti nella comunità che li accoglie e gli dà voce.
Ma come dare voce ai giovani? Le nostre comunità devono “chiedere aiuto” ai giovani ponendosi in un atteggiamento di ascolto… un ascolto costruttivo fatto di dialogo e impegno tra giovani e adulti: ci vuole impegno per essere famiglia!
L’Azione Cattolica ha chiesto ai nostri giovani l’aiuto per creare una casa accogliente per tutti e sempre più bella… infatti lo slogan di quest’anno “Questa è casa tua!” dona ai giovani la consapevolezza che tutto il mondo è casa nostra, che dobbiamo rispettarlo, curarlo e rendere migliore con il nostro attivo entusiasmo!
Il titolo dell’incontro ci ricorda che possiamo essere “Super con te”: te è Gesù, nostro punto di riferimento, nostra ricarica che ci sostiene con la sua Parola in questo cammino per costruire, curare e arricchire di amici la nostra casa.
Il convegno è terminato con l’approvazione dell’Agenda dei Ragazzi, un documento redatto dopo questi giorni di riflessioni, richieste e proposte, da portare nelle nostre comunità e diocesi quale strumento per realizzare con passione e rinnovata gioia il bene di tutti.
Nell’Agenda dei Ragazzi i giovani sottoscrivono il loro impegno alla “cura” della comunità per renderla accogliente, gentile, a misura delle aspettative dei più piccoli ma il documento è anche un invito! Un invito a noi tutti!
Un invito alla Chiesa che dia loro ascolto “paterno” e dia possibilità di esprimere i propri talenti.

Un invito alla Scuola che valorizzi questi cittadini di domani nelle loro scelte e nei loro pensieri.
Un invito al mondo dello Sport che punti non solo ai risultati agonistici, ma soprattutto alla creazione di persone che condividono, fanno squadra per includere sempre.
Un invito a tutta la Società affinché crei occasioni di sostegno per le persone più in difficoltà e responsabilizzi alla custodia dell’Ambiente.
Agli adulti è quindi richiesto l’impegno di essere accompagnatori veri dei giovani in questo percorso di crescita e scoperta di sé dentro al mondo! Questo richiede tempo, ascolto, empatia, presenza rassicurante…
Riusciremo a ritagliare, nelle nostre vite sempre caotiche e fatte di mille impegni, tempo per un futuro migliore fatto di ragazzi protagonisti a cui abbiamo dato la fiducia e il coraggio di esprimersi?
Come genitore, penso che credere nei giovani è il primo scalino da salire, da lì parte tutto perché i nostri ragazzi hanno un potenziale da scoprire e lo possono scoprire e valorizzare solo con il nostro aiuto, col nostro credere in loro, anche col nostro essere parte attiva della comunità.

Cosa manca a volte? Mi accorgo che se un giovane percepisce l’indifferenza del mondo che lo circonda si chiude in un mondo fatto di solitudine e passatempi non
costruttivi… “Mi annoio…” “Non ho niente da fare…”… quante volte sentiamo queste frasi noi genitori?
Magari è più facile indossare un paio di cuffie e giocare in solitudine ai videogiochi per ore e ore che trovare opportunità intorno La comunità deve dare occasioni che riaccendano la voglia di mettersi in gioco, il calore dell’amicizia, la passione di costruire il proprio posto!
Ricordiamo sempre ai nostri giovani di cercare i loro “superpoteri”, di esigere ascolto e proporsi per migliorare i luoghi che loro vivono, cercando nell’amicizia e nel dialogo la bellezza di vivere e vedrete che riusciranno a illuminare la vita degli altri e a creare grandi cose! Rimbocchiamoci tutti le maniche!

di Giusy Terranova

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su ACCETTO acconsenti al loro utilizzo. ACCETTO Scopri di più